Sabato 15 Giugno 2024

Messico: crolla tendone candidato presidente Maynez, 4 morti

'Io sto bene, alcuni membri del mio staff tra i 15 feriti'

Quattro persone sono morte e altre 15 sono rimaste ferite nel nord del Messico per il crollo di un tendone che aveva appena ospitato il candidato presidenziale Jorge Álvarez Máynez. "Sto bene e sono in contatto con le autorità per seguire l'evolversi di quanto accaduto: la cosa più importante in questo momento è prendersi cura delle vittime dell'incidente", ha scritto Maynez sul suo account X. Il crollo è avvenuto in comune di San Pedro Garza, che fa parte dell'area metropolitana del centro industriale di Monterrey, nello stato nordorientale messicano di Nuevo Leon. Maynez ha aggiunto che alcuni membri del suo staff feriti sono ricoverati in ospedale. "Torno sulla scena per sostenere le vittime", ha detto. Video trasmessi dai media locali mostrano il momento in cui uno schermo gigante è crollato su Maynez e altri membri del partito di centrosinistra Movimiento Ciudadano, che sono riusciti a mettersi al riparo. Altre immagini pubblicate su X mostrano persone che vengono tirate fuori da una pila di strutture in ferro. Da parte sua, il governatore Samuel García, ha chiarito che la regione sta attraversando temporali, forti venti e forti piogge. "C'è stata una disgrazia. Un forte vento ha fatto crollare un palco durante la chiusura della campagna elettorale qui a San Pedro", ha spiegato in un video pubblicato sui suoi social network.