Meloni, sindacati che chiedono salario minimo siano coerenti

Vanno in piazza poi accettano contratti da 5 euro all'ora

"La bagarre alla Camera? Un po' sorrido, M5s, Pd ci dicono che il salario minimo è l'unica cosa che va fatta in Italia ma in dieci anni al governo non l'hanno fatta, e mi stupisce la posizione di alcuni sindacati che vanno in piazza per rivendicare il salario minimo e quando vanno a trattare i contratti collettivi accettano contratti con poco più di cinque euro all'ora come accaduto di recente con il contratto della sicurezza privata. Bisognerebbe sedere un po' coerenti". Lo ha detto la premier Giorgia Meloni ospite di Non Stop News, su Rtl 102.5.