Meloni, non diamo cibo sano ai ricchi e sintetico ai poveri

La sfida è garantire alimenti sani per tutti

Meloni, non diamo cibo sano ai ricchi e sintetico ai poveri
Meloni, non diamo cibo sano ai ricchi e sintetico ai poveri

"Siamo impegnati anche nell'incolumità alimentare: la nostra sfida è non solo garantire alimenti per tutti ma assicurare alimenti sani per tutti". Così la premier Giorgia Meloni, intervenendo alla Cop 28 di Dubai nel panel dedicato ai sistemi alimentari. La produzione alimentare non va considerata "come sopravvivenza" ma "mezzo per una vita sana". La ricerca "è essenziale" ma "non per produrre alimenti in laboratorio, magari andando verso un mondo in cui i ricchi possono mangiare alimenti naturali e ai poveri vanno quelli sintetici, con un impatto sulla salute che non possiamo prevedere, non è il mondo che voglio vedere".