Giovedì 11 Aprile 2024

Meloni, come ci si può sedere a trattare con la Russia?

'Il sacrificio di Navalny non sarà dimenticato'

Meloni, come ci si può sedere a trattare con la Russia?

Meloni, come ci si può sedere a trattare con la Russia?

"Come ci si può sedere al tavolo delle trattative con chi non ha mai rispettato gli accordi?". Lo afferma la premier Giorgia Meloni nelle comunicazioni in Aula al Senato in vista del Consiglio europeo parlando delle violazioni degli accordi della Russia nei confronti dell'Ucraina. Sulla cooperazione con Kiev ha aggiunto: "non si tratta dell'impegno a fornire armi, ma di un'intesa che riguarda una cooperazione a 360 gradi, come è naturale che avvenga con uno stato che ha avviato il processo di ingresso nell'Unione europea". "L'Italia saluta con favore l'ingresso della Svezia e della Finlandia nella Nato e condanna ogni atteggiamento aggressivo della Russia verso questi Paesi amici - dice ancora - così come nei confronti dei paesi baltici. Ribadiamo la nostra condanna ad elezioni farsa nei territori ucraini ed il decesso di Nalvalny il suo nome come simbolo del sacrificio per libertà non sarà dimenticato".