Meloni, agricoltura strategica anche per economia e identità

Sa trasformare le produzioni primarie in eccellenze assolute

"Voglio salutare, ovviamente, il presidente Mattarella: la sua presenza è il segnale più forte dell'importanza e dell'attenzione che le Istituzioni attribuiscono alla nostra agricoltura, un comparto strategico non solo in termini economici ma anche in termini culturali, sociali, identitari". Lo ha detto la presidente del Consiglio Giorgia Meloni, in apertura del videomessaggio inviato all'Assemblea invernale di Confagricoltura. "Permettetemi di farvi i complimenti per il video promozionale che avete realizzato per l'assemblea di oggi. È una descrizione molto efficace del connubio che l'agricoltura italiana incarna e che la rende grande e apprezzata a livello interno e a livello internazionale - ha aggiunto la premier -. Perché, come avete giustamente sottolineato in quel video, il comparto agroalimentare italiano è tante cose messe insieme: è identità, territorio, qualità, sostenibilità, innovazione, sviluppo. È un connubio straordinario capace di trasformare le produzioni primarie di questa nazione in eccellenze assolute a livello anche internazionale".