Lunedì 15 Aprile 2024

Medvedev, 'Kiev si arrenda incondizionatamente'

'L'Ucraina va smilitarizzata'

Medvedev, 'Kiev si arrenda incondizionatamente'

Medvedev, 'Kiev si arrenda incondizionatamente'

L'Ucraina dovrebbe riconoscere la sua sconfitta militare e passare alla "resa completa e incondizionata", l'Ucraina dovrebbe essere smilitarizzata e ci dovrebbe essere il divieto di creare in futuro formazioni paramilitari sui suoi territori. Sono le condizioni per la pace avanzata su Telegram dal vicepresidente del consiglio di sicurezza russo Dmitri Medvedev. "Tutti capiscono perfettamente, compresi gli arroganti bugiardi occidentali - sostiene l'ex presidente - che la pace può essere raggiunta o dalla volontà reciproca delle parti sulla base di un ragionevole compromesso o dalla resa di una delle parti in conflitto".