Lunedì 17 Giugno 2024

Mattarella, squilibri territoriali di grande attualità

'Per Goria era necessario porre fine a distorsioni corporative'

Mattarella, squilibri territoriali di grande attualità

Mattarella, squilibri territoriali di grande attualità

"Giovanni Goria era stato eletto giovanissimo in Parlamento, in una legislatura che si sarebbe rivelata assai breve". Lo ha detto il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ad Asti in occasione della cerimonia commemorativa del trentesimo anniversario della morte di Giovanni Goria. "Percepiva fortemente - ha aggiunto - l'insofferenza di aree territoriali e ceti sociali per le inefficienze e gli squilibri accumulati, avvertiva quindi la necessità di porre fine alle distorsioni corporative che pesavano sulla società italiana. Si confrontava con gli altri Paesi europei. Questioni ancor oggi di grande attualità".