Lunedì 24 Giugno 2024

Mattarella, dalla scienza allarme per le armi nucleari

Diseguaglianze e povertà presenti tutt'ora e in aumento

Mattarella, dalla scienza allarme per le armi nucleari

Mattarella, dalla scienza allarme per le armi nucleari

Le Accademie nazionali delle scienze dei paesi del G7 hanno prodotto documenti "sull'allarme per gli armamenti nucleari, con un imprevedibile ritorno alla minaccia nucleare, accompagnata dalla ricerca crescente di produzione di nuovi armamenti dagli effetti sempre più dirompenti". Ma anche su "aspetti che riguardano la vita sociale dell'umanità, la sicurezza alimentare, la tutela della salute, le diseguaglianze sociali e la povertà, condizioni presenti tutt'ora e per qualche aspetto in aumento anche nei Paesi sviluppati". Lo ha detto il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, all'incontro con i rappresentanti delle Accademie nazionali delle scienze dei paesi del G7, al Quirinale. "La speranza - ha aggiunto Mattarella - è che questi suggerimenti e queste considerazioni vengano accolti integralmente non solo dal G7 ma anche nella cornice del G20 e dell'intera comunità internazionale".