Massiccio attacco russo sull'Ucraina, 'almeno 10 morti'

Decide di feriti in diverse città, molti sotto le macerie

Secondo le prime informazioni fornite dalle autorità ucraine, sono almeno 10 le vittime del massiccio attacco russo a diverse regioni del Paese, decine i feriti, molte persone sono ancora sotto le macerie. Colpite le regioni di Kiev, Leopoli, Sumy, Odessa, Kharkiv, Zaporizhzhia e Dnipro. Un'esplosione ha danneggiato l'edificio della stazione della metropolitana Lukyanivska nella capitale, i soccorritori non sono ancora riusciti a raggiungere le persone intrappolate dai detriti. A Dnipro sono stati colpiti un ospedale e un centro commerciale, come riportano i media ucraini.