Lunedì 17 Giugno 2024

L'Ue vara le sanzioni ad altre quattro testate russe

Sono Voice of Europe, RIA Novosti, Izvestia e Rossiyskaya Gazeta

L'Ue vara le sanzioni ad altre quattro testate russe

L'Ue vara le sanzioni ad altre quattro testate russe

Il Consiglio Ue ha deciso oggi di sospendere la circolazione nell'Unione Europea di altri quattro media che diffondono e sostengono la propaganda russa e la guerra di aggressione contro l'Ucraina: Voice of Europe, RIA Novosti, Izvestia e Rossiyskaya Gazeta. "Questi media - si legge - sono sotto il controllo permanente, diretto o indiretto, della leadership della Federazione Russa e sono stati essenziali e strumentali per portare avanti e sostenere la guerra di aggressione della Russia contro l'Ucraina e per la destabilizzazione dei Paesi vicini".