Le parole 2023 della Treccani, dall'armocromia agli underdog

Mattarella il personaggio dell'anno. Le donne al centro

Da armocromia a underdog, le parole 2023 della Treccani

Da armocromia a underdog, le parole 2023 della Treccani

Da armocromia ad underdog, passando per famiglia queer o eco-talebano. Sono alcune delle parole del 2023 del Libro dell'anno Treccani, appena pubblicato. Una guida critica e ragionata dei dodici mesi appena trascorsi, in edizione straordinaria, che ha scelto come personaggio dell'anno il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Il Libro registra anche gli avvenimenti più importanti, come la novità della prima donna premier, Giorgia Meloni e molte donne, coraggiose e impegnate come Katalin Karikó, che ha dedicato all'RNA messaggero i suoi studi, grazie ai quali sono stati messi a punto i vaccini contro il Covid-19. O l'attivista iraniana Narges Mohammadi, imprigionata nel carcere di Evin e condannata a 31 anni di reclusione e a 154 frustrate. Entrambe premi Nobel.