Martedì 11 Giugno 2024

Lavrov, pronto a discutere con l'inviato del Papa sull'Ucraina

Il ministro degli Esteri russo Serghei Lavrov ha annunciato che le autorità russe sono pronte a parlare con l'inviato del Papa per l'Ucraina. Mosca rimane pronta a rispondere a tutte le proposte serie, ma la palla è nel campo ucraino.

Lavrov, pronto a discutere con l'inviato del Papa sull'Ucraina

Lavrov, pronto a discutere con l'inviato del Papa sull'Ucraina

L'inviato del Papa per l'Ucraina ha in programma un viaggio a Mosca e le autorità russe sono "pronte" a parlare con lui, ha dichiarato il ministro degli Esteri russo Serghei Lavrov, citato dalle agenzie russe. "Gli sforzi del Vaticano non cessano e il suo inviato tornerà a Mosca", ha aggiunto Lavrov, senza fare il nome del cardinale Matteo Zuppi, che ha compiuto una prima missione in Russia lo scorso giugno, ma non è stato ricevuto né dal presidente Vladimir Putin né dal ministro degli Esteri. Mosca è ancora pronta a "rispondere a tutte le proposte serie", ma la responsabilità di organizzare negoziati è "del campo ucraino", ha affermato Lavrov, parlando a una tavola rotonda sulle possibilità di una soluzione del conflitto.