La Russa, ok a premierato con 2/3 voti è speranza vana

Meglio allora una riforma fatta bene che molto condivisa

La possibilità che la riforma del premierato varata dal governo possa passare con il voto dei 2/3 del Parlamento è "speranza vana". L'ha detto il presidente del Senato, Ignazio La Russa, dal palco di Atreju in corso a Roma. "Neanche se avessimo riscritto la Costituzione del Pci sovietico, ci avrebbero mai dato ragione - ha aggiunto - Nessuna riforma passerà mai con i voti della gran parte delle opposizioni, allora tanto vale farla bene", ha concluso tra gli applausi della platea.