La Russa, il 2 febbraio incontrerò il padre di Ilaria Salis

La dignità dei detenuti è tema centrale anche in Italia

La Russa, il 2 febbraio incontrerò il padre di Ilaria Salis

La Russa, il 2 febbraio incontrerò il padre di Ilaria Salis

"Il 2 febbraio vedrò il padre di Ilaria Salis, non ho potuto vederlo prima perché partiva per Ungheria". L'ha detto in Aula il presidente del Senato, Ignazio La Russa, aggiungendo che "gli riferirò la sintesi di quanto detto oggi anche in aula". "Quello della dignità dei detenuti", ha poi aggiunto, è un problema che "deve stare a cuore a tutti in Ungheria ma anche in ogni altra parte al mondo, anche Italia dove ho notizia di una situazione non molto dissimile, almeno per gli uomini" e non per le donne "con il guinzaglio ma non le manette ai piedi".