La Bce lascia i tassi fermi al 4,50%

E' la seconda pausa dopo la serie di dieci rialzi consecutivi

La Bce ha deciso di lasciare i tassi d'interesse invariati. Il tasso sui rifinanziamenti principali resta fermo al 4,50%, quello sui depositi al 4%, e quello sui prestiti marginali al 4,75%. E' la seconda pausa consecutiva nel ciclo di rialzi cominciato a luglio 2022.