Mercoledì 17 Aprile 2024

Kiev, la nostra bandiera è giallo-blu, non ne isseremo altre

Kuleba ribadisce l'invito a papa Francesco a recarsi in Ucraina

Kiev, la nostra bandiera è giallo-blu, non ne isseremo altre

Kiev, la nostra bandiera è giallo-blu, non ne isseremo altre

"La nostra bandiera è gialla e blu. Questa è la bandiera con la quale viviamo, moriamo e vinciamo. Non alzeremo mai altre bandiere". Lo scrive su X il ministro degli Esteri ucraino, Dmytro Kuleba, dopo le parole del papa sulla "bandiera bianca". "Ringraziamo Sua Santità Papa Francesco per le sue costanti preghiere per la pace, e continuiamo a sperare che dopo due anni di guerra devastante nel cuore dell'Europa, il Pontefice trovi l'opportunità di compiere una visita apostolica in Ucraina per sostenere oltre un milione di ucraini cattolici, oltre cinque milioni di greco-cattolici, tutti cristiani e tutti ucraini".