Venerdì 12 Aprile 2024

Kiev, la centrale di Zaporizhzhia è a rischio blackout

Nuovo allarme a causa dei bombardamenti

Kiev, la centrale di Zaporizhzhia è a rischio blackout

Nuovo allarme a causa dei bombardamenti

A causa dei bombardamenti, la centrale nucleare di Zaporizhzhia è "sull'orlo di un altro blackout". Lo ha riferito il servizio stampa di Energoatom, come riporta Ukrainska Pravda. "Oggi alle 10:06 - sostiene Energoatom - a seguito dei bombardamenti russi, la linea aerea esterna da 330 kV della centrale termoelettrica 'Zaporozhia-Ferrosplavnaya' è stata spenta". Attualmente la più grande centrale nucleare d'Europa è collegata al sistema energetico ucraino solo tramite la linea di trasmissione da 750 kV, il cui funzionamento è stato recentemente ripristinato dagli ingegneri energetici ucraini.