Kiev, 'a Lisichansk colpito ministro filorusso, non panetteria'

Ucraini smentiscono le dichiarazioni russe

Kiev, 'a Lisichansk colpito ministro filorusso, non panetteria'

Kiev, 'a Lisichansk colpito ministro filorusso, non panetteria'

Il consigliere del sindaco ucraino di Mariupol in esilio Petro Andriushchenko ha smentito le dichiarazioni russe secondo cui l'esercito di Kiev ha colpito una panetteria a Lisichansk, in Lugansk: "E' un altro falso dei russi, l'attacco era contro un ristorante in cui si trovavano collaboratori del nemico, ha affermato". Nel mentre un rappresentante dell'autoproclamata repubblica del Lugansk ha dichiarato ai media russi che nell'attacco al ristorante è stato ucciso il ministro dell'Emergenza Aleksey Poteshchenkoi. I media russi hanno riportato la notizia della morte di Poteshchenkoi e pubblicato la foto dell'edificio colpito dove si vede l'insegna di un ristorante.