Kibbutz Nir Oz, 'morto il più anziano degli ostaggi'

'E' stato ucciso durante la prigionia'

Kibbutz Nir Oz, 'morto il più anziano degli ostaggi'
Kibbutz Nir Oz, 'morto il più anziano degli ostaggi'

Il kibbutz di Nir Oz ha annunciato oggi che uno dei suoi membri fondatori, Arieh Zalmanovich, 85 anni, è morto mentre dal 7 ottobre era tenuto in ostaggio da Hamas a Gaza. Il kibbutz sostiene di aver appreso che è stato ucciso. ''Padre di due figli, nonno di cinque nipoti Arieh è sempre stato legato alla terra'' si legge nel comunicato del Kibbutz. ''Si e' sempre occupato di agricoltura e di coltivazioni. Era un uomo di lettere e persona colta nella storia del nostro Paese''. Zalmanovich era il piu' anziano dei 240 israeliani e stranieri catturati da Hamas.