Italia, Spalletti, Europei? Nessuno contento di giocare

Il ct dell'Italia Luciano Spalletti afferma che l'Italia deve fare di più per mostrare il proprio livello di squadra e di calcio. L'Italia deve esibire le proprie qualità migliori per 100 minuti.

Calcio: Spalletti, Europei? Nessuno felice di giocare con Italia
Calcio: Spalletti, Europei? Nessuno felice di giocare con Italia
Vedendo il girone, si sarebbero potute disputare delle partite da quarti di finale, ma alla fine tutto si è risolto. Dobbiamo rappresentare l'Italia, siamo l'Italia e quindi dobbiamo giocare queste partite. Lo ha affermato il ct dell'Italia Luciano Spalletti, intervenuto al Gran Galà del Calcio AIC. "Nessuno sarà mai contento di affrontare l'Italia. Se la guardiamo dal punto di vista delle altre squadre, trovare l'Italia come avversaria di quarta fascia non può essere qualcosa che le rende felici. Noi dobbiamo dimostrare il nostro livello di squadra e di calcio - ha aggiunto -. Che Italia ho visto? Un'Italia che ha completato quello di buono che ha fatto vedere in queste partite, perché per 60-70 minuti siamo stati un'ottima squadra in tutte le partite, ma poi bisogna andare avanti. Quando si va sul ring, l'incontro non si decide al primo colpo, bisogna far vedere le nostre migliori qualità e mantenerle per 100 minuti".