Iran: esplosioni vicino alla tomba di Soleimani, 20 morti

Nel quarto anniversario dell'uccisione del leader dei pasdaran

Iran: esplosioni vicino alla tomba di Soleimani, 20 morti

Iran: esplosioni vicino alla tomba di Soleimani, 20 morti

Almeno 20 persone iraniane hanno perso la vita e molte altre sono rimaste ferite dopo che due esplosioni hanno colpito una zona vicino al cimitero dove è sepolto il defunto generale dei pasdaran Qassem Soleimani. Lo ha riferito la TV di stato iraniana. Un funzionario della sicurezza provinciale, citato dall'emittente, ha dichiarato che non è ancora chiaro se si sia trattato di un attacco terroristico o dell'esplosione di una bombola di gas. Le esplosioni sono avvenute durante una cerimonia in ricordo di Soleimani, ucciso da un raid americano quattro anni fa.