Inzaghi 'prendo pari come viene, l'Inter è in emergenza'

'Ma volevamo vincere. E' difficile gestire, si gioca troppo'

"Questo pari lo prendiamo come viene, sappiamo che non è facile fare male alla Juventus. Sul loro gol dovevamo essere più bravi, ma per come si è messa la gara ci prendiamo questo pari: chiaramente non avrei firmato alla vigilia, perché volevamo vincere". Così Simone Inzaghi, dai microfoni di Dazn, nel dopopartita di Juventus-Inter. Ma ora, visti anche gli infortuni, come farà Inzaghi a gestire la stagione dell'Inter? "È difficile gestire: avevo Bastoni, Pavard e Sanchez a casa - risponde -. Cuadrado è tornato ad allenarsi giovedì, Dumfries non è rientrato al meglio dalla nazionale. Con altri giocatori a disposizione, probabilmente non li avrei fatti giocare. Siamo in emergenza, si gioca tanto e si gioca troppo".