Intervento urgente, cori razzisti a Ranieri per Makoumbou

Ululati al Bentegodi, 'ormai è diventato un costume italico'

Ranieri, i cori razzisti per Makoumbou? chi comanda intervenga
Ranieri, i cori razzisti per Makoumbou? chi comanda intervenga
I cori e gli ululati razzisti di una parte del pubblico del Bentegodi di Verona nei confronti di Antoine Makoumbou, giocatore di colore del Cagliari, non sono passati inosservati, e Claudio Ranieri, tecnico della squadra razzista, ha voluto intervenire su questo argomento: "I cori? Bisogna che chi comanda faccia qualcosa - queste le sue parole -, ancora a prendersela con il colore della pelle, il ragazzo (espulso, ndr) comunque ha sbagliato. L'espulsione ha cambiato l'inerzia della gara. Ma è stato un peccato sentire i cori contro Makoumbou, ormai è diventato un costume italico". Il tecnico del Verona Marco Baroni, invece, non ha voluto fare commenti sugli ululati razzisti nei confronti del centrocampista congolese del Cagliari, uscito dal campo dopo il cartellino rosso per un fallo su Duda: "I cori contro Makoumbou? Non mi vorrei esprimere su questo", si è limitato a dire.