Inferno sulla Terra, la situazione a Gaza

Il capo dell'Unrwa Philippe Lazzarini al Forum di Doha denuncia la disumanizzazione dei palestinesi e l'orlo del collasso dell'agenzia. La situazione è la peggiore mai vista: persone che cercano protezione e anche la bandiera blu non è più protetta. Urge un cessate il fuoco per porre fine all'inferno sulla Terra.

Onu, 'a Gaza c'é l'inferno sulla Terra'

Onu, 'a Gaza c'é l'inferno sulla Terra'

Un cessate il fuoco è vitale per porre fine all'"inferno sulla Terra" a Gaza: così il capo dell'agenzia Onu per i rifugiati palestinesi (Unrwa), Philippe Lazzarini, ha dichiarato al Forum di Doha (Qatar), come riportato dalla BBC. "La disumanizzazione dei palestinesi ha permesso alla comunità internazionale di sopportare i continui attacchi israeliani a Gaza", ha affermato Lazzarini, sottolineando che l'agenzia è sull'orlo del collasso. "È sicuramente la situazione peggiore che abbia mai visto", ha aggiunto: "Le persone vengono all'ONU per chiedere protezione, ma anche la bandiera blu non è più protetta. La situazione ha raggiunto un carattere catastrofico".