Giovedì 16 Maggio 2024

Indagine Ue sugli appalti cinesi di dispositivi medici

Pechino: 'E' protezionismo'

Indagine Ue sugli appalti cinesi di dispositivi medici

Indagine Ue sugli appalti cinesi di dispositivi medici

L'Unione europea ha avviato un'indagine sugli appalti pubblici cinesi di dispositivi medici, secondo la Gazzetta ufficiale dell'Ue pubblicata oggi, con una mossa che rischia di aumentare ulteriormente le tensioni con Pechino. Bruxelles teme che la Cina stia favorendo i fornitori locali e, nella Gazzetta ha spiegato i diversi modi in cui ciò potrebbe avvenire, compresa la politica "Buy China". L'Ue teme inoltre che la Cina possa imporre restrizioni alle importazioni e condizioni "che portano a offerte basse in modo anormale che non possono essere sostenute da aziende orientate al profitto", si legge nella nota. In risposta, Pechino ha accusato l'Ue di "protezionismo sui dispositivi medici".