Venerdì 14 Giugno 2024

Incidente a Cagliari, muoiono quattro giovani, due feriti gravi. Chi sono le vittime

Erano tutti su un'auto che si è ribaltata, il gruppo stava probabilmente tornando da una serata in un locale. La Procura di Cagliari indaga per omicidio stradale: l’ipotesi dell’alta velocità. Sei anni fa nello stesso punto un episodio quasi uguale. A Pula morto motociclista di 24 anni

Cagliari, 10 settembre 2023 – Quattro morti e due feriti poco prima dell’alba. È pesantissimo il bilancio dell'incidente stradale avvenuto poco dopo le 5 a Cagliari. Hanno perso la vita quattro giovani, due ragazzi e due ragazze. Trasportati in codice rosso in ospedale altri due amici. L'incidente è avvenuto in viale Marconi in direzione Quartu Sant'Elena.

Strage a Cagliari. Nel riquadro le vittime: Alessandro Sanna, Giorgia Banchero, Najibe Lavinia Zaher e Simone Picci
Strage a Cagliari. Nel riquadro le vittime: Alessandro Sanna, Giorgia Banchero, Najibe Lavinia Zaher e Simone Picci

Si indaga per omicidio stradale

Sulla tragedia indaga la Procura di Cagliari. La pm Rossana Allieri ha aperto un fascicolo con l'ipotesi di omicidio stradale plurimo. All'origine dello schianto probabilmente l'alta velocità.

La dinamica dell’incidente

Secondo una prima ricostruzione, i sei ragazzi erano stati in un locale e stavano probabilmente facendo rientro a casa. La loro Ford Fiesta stava percorrendo viale Marconi in direzione Quartu Sant'Elena quando, arrivata all'altezza dello svincolo per l'Asse Mediano, forse nel tentativo proprio di imboccare la bretella stradale, l'auto ha perso il controllo; ha prima urtato un marciapiede all'altezza del civico 107 e dopo alcuni metri ha impattato contro un muretto, ribaltandosi. Quattro dei giovani sono stati sbalzati all'esterno dell'abitacolo, due di loro sarebbero morti sul colpo. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco, le ambulanze del 118 e la polizia locale. I vigili del fuoco hanno estratto le altre due vittime da quello che restava della Ford Fiesta. I feriti sono stati trasportati negli ospedali Brotzu e Policlinico.

Chi sono le vittime

Le vittime hanno tra i 19 e i 24 anni e sono: Najibe Lavinia Zaher, 19 anni, figlia del consigliere comunale di Selargius, Città metropolitana di Cagliari, Omar Zaher; Alessandro Francesco Sanna, 19 anni di Assemini, Simone Picci, 20 anni di Cagliari. Giorgia Banchero, 24 anni di Assemini. Trasportati in ospedale Alessandro Sainas e Manuel Incostante, entrambi 19enni di Cagliari. Per entrambi la prognosi è di 30 giorni.

"Tragedie terribili e ingiuste che da genitore vorresti non sentire mai. Mi stringo con commozione alle famiglie, unendomi nella preghiera per i quattro ragazzi scomparsi e per le altre due persone che ancora stanno lottando per la vita. Augurandoci che il Parlamento approvi il prima possibile la nostra nuova legge sulla sicurezza stradale: ridurre i rischi e salvare vite deve essere una priorità per tutti" scrive su Instagram il vicepremier e ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture, Matteo Salvini.

Il precedente sei anni fa

Sei anni fa, il 17 settembre del 2016, nello stesso viale Marconi di Cagliari si era verificato un incidente dalla dinamica molto simile costato la vita a 3 tre giovani fra i 18 e i 26 anni e due feriti. Anche in quell'occasione, alle 4 del mattino, l'auto su cui viaggiavano, si era ribaltata più volte per poi concludere la corsa sul guard rail. Secondo la ricostruzione dell'incidente, la Golf coi cinque ragazzi a bordo stava percorrendo viale Marconi quando il conducente ha perso il controllo finché la vettura si è capovolta più' volte e ha perso il motore. Le vittime furono Davide Giunchini, 26 anni, di Sinnai, Manuelina Olla, 21 anni, di Quartu Sant'Elena e una sua amica di 17 anni, Anna Maria Perra. Alla guida c'era un giovane di 26 anni, A.P. di Maracalagonis, rimasto ferito. Ferita anche la quarta passeggera, una ragazza di Quartu Sant'Elena che non aveva ancora compiuto 15 anni.

A Pula muore motociclista di 24 anni

Una domenica tragica sulle strade della Sardegna: dopo i quattro ragazzi morti questa mattina a Cagliari, un motociclista di 24 anni ha perso la vita sulla statale 195 a Pula, Citta metropolitana di Cagliari. L'incidente è avvenuto all'altezza del resort Forte Village. Il centauro, per cause non accertate, ha perso il controllo della moto e dopo una sbandata è finito nella corsia opposta, andando a sbattere contro un pullman di una ditta privata. Nell'impatto il giovane è morto sul colpo. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia locale di Pula, le ambulanze del 118 e il personale Anas. Il traffico sta subendo forti rallentamenti.