Giovedì 18 Aprile 2024

In abito da sposa attende il fidanzato in 'Piazza degli Ostaggi'

'Dovevamo sposarci ma lui è prigioniero di Hamas a Gaza'

In abito da sposa attende il fidanzato in 'Piazza degli Ostaggi'

In abito da sposa attende il fidanzato in 'Piazza degli Ostaggi'

Ha indossato un abito da sposa e si è presentata oggi a Tel Aviv in quella che è ormai nota come la 'Piazza degli ostaggi'. La giovane Ziv Abud, di fronte allo stupore dei passanti, ha spiegato di aver preferito un abito giallo, piuttosto che quello bianco tradizionale, per esprimere la propria solidarietà con gli oltre 130 israeliani tenuti ancora in ostaggio a Gaza da Hamas. Fra questi, ha spiegato, c'è anche il suo fidanzato, Eliya Cohen. "Progettavamo di sposarci, ma da 168 giorni siamo separati", ha aggiunto. Sull'abito Ziv ha applicato alcune catene, un cuore infranto e anche le immagini di diversi ostaggi. La sua iniziativa, che ha avuto risalto sui media locali, è avvenuta mentre una delegazione israeliana di alto livello è partita oggi per Doha per dare impulso ai negoziati indiretti con Hamas per uno scambio di prigionieri.