Il costo del gas continua a diminuire, raggiungendo i 28 euro.

Le quotazioni del gas scendono ai livelli di ottobre 2021, grazie agli alti livelli di stoccaggio e all'ondata di freddo in Europa. Ad Amsterdam, il prezzo scende del 5,5% a 28 euro/MWh, con un calo del 13% dall'inizio dell'anno. Tensioni geopolitiche in Medio Oriente influenzano il mercato.

Il prezzo del gas chiude in calo a 30,8 euro al megawattora

Il prezzo del gas chiude in calo a 30,8 euro al megawattora

Le quotazioni del gas continuano a diminuire e si stabilizzano ai livelli di ottobre 2021. Gli operatori del settore sono attenti alla quantità di gas immagazzinata, che risulta superiore alla media degli anni precedenti. Inoltre, l'attenzione è rivolta all'onda di freddo che sta colpendo l'Europa e alle tensioni geopolitiche in corso in Medio Oriente, in particolare nello Yemen. A Amsterdam, le quotazioni del gas scendono del 5,5% a 28 euro al megawattora, dopo aver raggiunto il minimo giornaliero di 27,8 euro. Dal principio dell'anno, il prezzo ha registrato una diminuzione complessiva del 13%.