Hamas e Jihad respingono piano Egitto su cessate il fuoco

Il piano include scambio prigionieri e governo tecnocrati a Gaza

Hamas e Jihad respingono piano Egitto su cessate il fuoco

Hamas e Jihad respingono piano Egitto su cessate il fuoco

Hamas e la Jihad Islamica hanno respinto la proposta egiziana di sostituire il loro governo a Gaza in cambio di un cessate il fuoco permanente. Lo scrive Haaretz sulla base di informazioni giunte oggi dall'Egitto. Il piano egiziano, sostenuto dal Qatar, prevede un nuovo scambio di prigionieri, seguito da un cessate il fuoco permanente e dalla futura costituzione a Gaza di un governo di tecnocrati. Dalla Striscia anche il sito di informazione 'Gaza Report' scrive di aver appreso che Hamas e la Jihad islamica ''hanno respinto ufficialmente'' il piano egiziano.