Giovedì 18 Aprile 2024

Habeck conferma, solo +0,2 il Pil della Germania nel 2024

Serve 'spinta alle riforme'. 'Ripresa' durante l'anno

Habeck conferma, solo +0,2 il Pil della Germania nel 2024

Habeck conferma, solo +0,2 il Pil della Germania nel 2024

Nel presentare a Berlino il "Rapporto economico annuale" sulla Germania di quest'anno e auspicare un "booster", una "spinta" alle riforme, il ministro dell'Economia tedesco Robert Habeck ha ribadito che "il governo tedesco prevede che il Pil reale crescerà dello 0,2% nel 2024". Lo riferisce un testo del dicastero nonostante nell'autunno scorso il governo tedesco prevedesse un +1,3%. Il ministro ha previsto una "ripresa" nel corso dell'anno. Anche "nel medio termine", l'economia tedesca dovrebbe crescere solo dello 0,5% all'anno, segnala il quotidiano "Frankfurter Allgemeine Zeitung" citando il rapporto. Habeck nei giorni scorsi aveva già indicato una crescita dello 0,2% una settimana fa. "Sebbene i fattori negativi come l'elevato aumento dei prezzi al consumo e la conseguente perdita di potere d'acquisto si stiano attenuando, le crisi geopolitiche e l'inasprimento della politica monetaria pesano sulla ripresa prevista", ha affermato Habeck. "Tuttavia, l'aumento dei salari reali e il solido andamento del mercato del lavoro dovrebbero innescare una ripresa economica interna nel corso dell'anno". "La Germania soffre di problemi strutturali che si sono accumulati nel corso di molti anni. Ora abbiamo bisogno di una spinta alle riforme", ha affermato il ministro in quale indicato il "rafforzamento dell'attività di investimento" fra i dieci campi d'azione individuati da Berlino per rafforzare in modo sostenibile la competitività. "Il governo federale vuole garantire la prosperità in Germania rispettando i limiti ecologici", ha assicurato il ministro.