Google taglia centinaia di posti di lavoro nel settore pubblicitario

Google licenzia diverse centinaia di persone nel team pubblicitario per concentrarsi sul supporto alle Pmi. Nuovi ruoli e assunzioni sono previsti, ma l'intelligenza artificiale sta rivoluzionando il settore.

Google licenzia centinaia di persone nel settore pubblicità

Google licenzia centinaia di persone nel settore pubblicità

Google ha ufficialmente confermato il licenziamento di diverse centinaia di dipendenti all'interno del suo team globale di pubblicità. Un portavoce del colosso di internet ha dichiarato che i dipendenti coinvolti nella procedura avranno la possibilità di candidarsi per posizioni vacanti all'interno del team o in altre aree di Google. Il gruppo californiano ha assicurato che queste modifiche nel servizio permetteranno di offrire un migliore supporto alle piccole e medie imprese, mentre il resto del personale si concentrerà sui grandi clienti aziendali. Inoltre, Google prevede di creare nuovi ruoli e aumentare le assunzioni nel corso dell'anno. Sebbene il colosso non abbia menzionato l'intelligenza artificiale generativa come motivo dei licenziamenti, è innegabile che l'IA stia rivoluzionando il settore. La scorsa settimana, Google Cloud ha annunciato l'utilizzo di programmi di intelligenza artificiale per aiutare i rivenditori a personalizzare gli acquisti online, modernizzare le operazioni e implementare nuove tecnologie nei negozi.