Giudice con record di arretrati dimesso dalla magistratura

Ernesto Anastasio, magistrato appassionato di letteratura, ha presentato le sue dimissioni irrevocabili dalla magistratura al Tribunale di Sorveglianza di Perugia. Le dimissioni sono state trasmesse al Csm per una eventuale dispensa dal servizio.

Dimissioni dalla magistrato per giudice con arretrato record
Dimissioni dalla magistrato per giudice con arretrato record
Ernesto Anastasio, il magistrato appassionato di letteratura sospeso dalle funzioni e dallo stipendio dal Csm per aver accumulato un arretrato di 858 fascicoli al Tribunale di Sorveglianza di Perugia, ha presentato ieri la sua istanza di dimissioni irrevocabili in cancelleria. Anastasio ha chiesto che le dimissioni fossero trasmesse alla Sezione Disciplinare del Csm, chiamata a decidere su una sua eventuale dispensa dal servizio. Gli atti sono stati quindi trasmessi a Roma dai vertici dell'Ufficio Giudiziario perugino.