Germania: morto Wolfgang Schäuble, storico ministro Finanze

Lo riportano i media tedeschi

E' morto Wolfgang Schäuble, storico ministro tedesco delle Finanze ed ex presidente del Bundestag. Il politico Cdu si è spento ieri sera, annuncia la famiglia, come riportano Tagesschau e altri media tedeschi. Schäuble era nato nel 1942 a Friburgo in Brisgovia e aveva 81 anni. Nessun parlamentare tedesco è stato più a lungo membro del Bundestag dal 1972 fino alla sua scomparsa, ieri sera. Nel 1990 il politico cristiano-democratico subì un grave attentato da parte di un folle che gli sparò tre colpi di pistola: Schäuble si salvò e si riprese, ma da allora viveva su una sedia a rotelle. Come ministro delle Finanze, Schäuble divenne famoso come falco del governo di Angela Merkel durante la crisi dell'euro, difendendo a oltranza l'austerità e facendosi promotore di una linea molto dura con la Grecia. Oltre a ministro delle Finanze e presidente del Bundestag, nel corso degli anni Schäuble è stato anche ministro dell'Interno, ministro degli Affari Speciali, presidente della Cdu e presidente del gruppo parlamentare Cdu-Csu. Come ministro dell'Interno tra il 1989-1991, nel governo di Helmut Kohl, Schäuble fu tra coloro che gestirono il Trattato di unificazione tedesca dopo la caduta del Muro di Berlino.