Gaza, media palestinesi: 15 morti in nuovi raid di Israele

Colpite Deir al-Balah e Khan Yunis. Aiuti da Francia-Giordania

Almeno 15 palestinesi sono morti e diversi altri sono rimasti feriti a seguito di un bombardamento effettuato stanotte da aerei da guerra israeliani a Deir al-Balah nel centro della Striscia di Gaza e a Khan Yunis nel sud, secondo l'agenzia di stampa palestinese Wafa. Parigi ha annunciato che un aereo da trasporto militare francese e uno giordano hanno lanciato 7,7 tonnellate di aiuti medici per un ospedale da campo della Striscia di Gaza nel corso di un'operazione congiunta. "La situazione umanitaria rimane critica a Gaza: in un contesto difficile, Francia e Giordania hanno consegnato aiuti alla popolazione e a coloro che la soccorrono", ha scritto ieri sera in un post su X il presidente francese Emmanuel Macron. L'operazione è stata effettuata nella notte tra giovedì e venerdì e aveva lo scopo di fornire aiuti medici all'ospedale da campo giordano della città meridionale di Khan Yunis. Il primo lancio aereo da parte di un Paese occidentale nella Striscia era stato concordato durante la recente visita di Macron in Giordania il mese scorso, ha detto la presidenza francese. Entrambi gli aerei C-130 avevano a bordo truppe francesi e giordane poiché l'operazione era strettamente coordinata, ha aggiunto Parigi.