Gaza, Israele: uccisi 100 miliziani di Hamas a Khan Yunis

Lo affermano le Idf dopo la morte di 21 soldati in un'esplosione

Gaza, Israele: uccisi 100 miliziani di Hamas a Khan Yunis

Gaza, Israele: uccisi 100 miliziani di Hamas a Khan Yunis

L'esercito di Israele ha affermato ieri sera di aver ucciso oltre 100 miliziani di Hamas nelle ultime 24 ore durante i combattimenti in corso nell'area ovest di Khan Yunis, nel sud della Striscia di Gaza. "Le truppe sul terreno stanno continuando la loro missione con determinazione", hanno affermato le Forze di difesa israeliane (Idf) dopo che un'esplosione ha ucciso 21 loro soldati in quello che è stato l'episodio più mortale per l'operazione di terra israeliana nella Striscia. "Le nostre forze - ha spiegato in conferenza stampa il portavoce delle Idf, Daniel Hagari - stanno continuando un'ampia offensiva contro Khan Yunis ovest, una delle principali roccaforti di Hamas. Questa è un'area complessa, densamente popolata, e molti terroristi ci si nascondono, anche in siti sensibili".