Giovedì 18 Aprile 2024

Gaza, Idf: non abbiamo sparato su persone in attesa di aiuti

L'esercito israeliano smentisce le notizie date dai media locali

Gaza, Idf: non abbiamo sparato su persone in attesa di aiuti

Gaza, Idf: non abbiamo sparato su persone in attesa di aiuti

Il portavoce in lingua araba delle Forze di difesa israeliane (Idf), Avichay Adraee, nega le notizie apparse sui media arabi e palestinesi secondo cui le truppe dello Stato ebraico avrebbero ieri sera aperto il fuoco su persone in attesa di aiuti nella città di Gaza uccidendo 21 persone. "Le ultime notizie secondo cui le Idf hanno preso di mira decine di residenti di Gaza giovedì sera in un punto di distribuzione di aiuti umanitari non sono corrette", afferma Adraee in una dichiarazione pubblicata sul suo account X. "Mentre le Idf esaminano i dettagli dell'incidente con la necessaria accuratezza, chiediamo ai media di agire allo stesso modo e di fare affidamento su informazioni affidabili in merito alla questione", aggiunge il portavoce militare israeliano. Il Ministero della Sanità palestinese gestito da Hamas ha affermato che almeno 21 persone sono morte e altre 155 sono rimaste ferite in nuova strage di civili in attesa di aiuti che sarebbe avvenuta per mano delle forze dello Stato ebraico vicino alla rotonda del Kuwait, nella città principale della Striscia.