Domenica 23 Giugno 2024

Gantz, 'piano su Gaza entro l'8 giugno o lasciamo il governo'

Ultimatum al premier Netanyahu

Gantz, 'piano su Gaza entro l'8 giugno o lasciamo il governo'

Gantz, 'piano su Gaza entro l'8 giugno o lasciamo il governo'

"Il gabinetto di guerra deve predisporre un piano d'azione sulla guerra entro l'8 giugno". E' l'ultimatum del ministro del Gabinetto di guerra Beny Gantz che, rivolto al premier Benyamin Netanyahu ha aggiunto: "Devi scegliere, se non sceglierai usciremo dal governo". Gantz non ha rinnegato la scelta di entrare nel governo di guerra dopo il 7 ottobre nel suo ultimatum a Netanyahu ma ha detto che "le cose, andate bene a lungo, negli ultimi tempi qualcosa è andato storto". "Le decisioni essenziali non sono state prese", ha affermato. "Una parte dei politici si comporta in maniera codarda e pensa solo a se stessa. Nel sancta sanctorum delle scelte di Israele - ha concluso - sono entrate considerazioni personali, una piccola minoranza ha preso il ponte di comando della nave israeliana e la sta dirigendo verso gli scogli".