Martedì 16 Aprile 2024

G7, 'indignati per Navalny, basta repressione in Russia'

'Le autorità chiariscano pienamente le circostanze della morte'

G7, 'indignati per Navalny, basta repressione in Russia'

G7, 'indignati per Navalny, basta repressione in Russia'

I ministri degli Esteri del G7 "hanno espresso la loro indignazione per la morte in detenzione di Alexei Navalny, ingiustamente condannato per attività politiche legittime e per la sua lotta contro la corruzione. Hanno chiesto alle autorità russe di chiarire pienamente le circostanze della sua morte" e "hanno invitato la Russia a porre fine all'inaccettabile persecuzione del dissenso politico, nonché alla repressione sistematica della libertà di espressione e all'indebita limitazione dei diritti civili". Lo si legge nella dichiarazione del ministro degli Esteri Antonio Tajani al termine della ministeriale G7 Esteri a Monaco.