Fs, perdita di 8 milioni al mese per chiusura Frejus

Con sospensione linea Milano-Parigi persi 40 milioni in 5 mesi

Fs, perdita di 8 milioni al mese per chiusura Frejus

Fs, perdita di 8 milioni al mese per chiusura Frejus

Otto milioni di euro di perdite al mese. Queste le conseguenze per il gruppo Fs da quando ad agosto scorso è stata sospesa la linea ferroviaria Milano-Parigi per la chiusura del tunnel del Frejus sul versante francese a causa della frana nella valle della Maurienne. "Si tratta di 5 milioni di perdite al mese per il comparto merci e 3 milioni per quello passeggeri (Av) per un totale di 8 milioni di perdite al mese, pari a 40 milioni di perdite negli ultimi cinque mesi". Lo ha detto il Chief International Officer di Fs, Carlo Palasciano, ai giornalisti a margine di un evento. Per il comparto merci il gruppo Fs ha quantificato una mancata circolazione di 376 treni al mese. Per quanto riguarda il lato passeggeri, il Frecciarossa Milano-Parigi operava quattro collegamenti al giorno.