Venerdì 19 Aprile 2024

Fonti Ue, Mosca non ha diritti sui profitti dei suoi asset

'Sono delle istituzioni finanziarie, nessuna ricaduta legale'

Fonti Ue, Mosca non ha diritti sui profitti dei suoi asset

Fonti Ue, Mosca non ha diritti sui profitti dei suoi asset

Mosca "non può accampare diritti" sui profitti generati dagli asset della Banca Centrale immobilizzati nell'Unione Europea presso le istituzioni di deposito accentrato (in inglese Central Securities Depository o Csd) poiché queste entrate "non sono di proprietà della Russia" ma della Csd e maturano "solo a causa dell'immobilizzazione e sono già soggette alla tassazione nazionale". Lo precisa un alto funzionario europeo in relazione alla proposta sull'uso del gettito a favore dell'Ucraina. "Siamo fiduciosi che non vi saranno ricadute legali in seguito all'approvazione della proposta", nota il funzionario.