Fonti, si va verso vertice Ue straordinario a inizio 2024

'Su bilancio intesa a 26 ma si cercano più fondi per migrazione'

Si va verso un vertice Ue straordinario a inizio 2024 per chiudere i negoziati sulla revisione del bilancio 2021-27. E' quanto si apprende da fonti europee che collocano la riunione tra gennaio e febbraio prossimi. Sul bilancio, infatti, questo summit si chiuderà senza accordo: "C'è un'intesa tra i 26 sulla proposta, stiamo solo aspettando l'ok del Parlamento svedese. C'è un solo Paese contrario", hanno spiegato le fonti secondo le quali anche l'Italia concorda sulla bozza di proposta ma è possibile che nel nuovo vertice previsto nel 2024 si parli nuovamente di fondi per la migrazione.