Fondi alla Treccani, in salvo la nostra "biografia collettiva"

5 milioni di euro l'anno

Lo stato finanzierà con 5 milioni di euro l'anno l'attività dell 'Istituto della Enciclopedia italiana, per garantire continuità nella valorizzazione delle sue attività. Lo stabilisce la legge che prevede l'istituzione di un contributo stabile all' Istituto, proposta da FdI e Lega, varata il 30 dicembre e promulgata a metà gennaio. I fondi serviranno a stabilizzare il lavoro dell'istituto sull'Osservatorio della lingua italiana e più in generale per tutelare quel "patrimonio culturale costituitisi nel corso di cento anni di storia". Ma le risorse serviranno anche alla tutela e all'aggiornamento della base di dati della Biografia nazionale, lo storico "Biografico", che con i suoi oltre 40mila profili pubblicati è una vera e propria "biografia collettiva degli italiani" che hanno contribuito alla storia artistica, politica, scientifica, religiosa, letteraria dalla caduta dell'Impero romano d'occidente ad oggi.