Domenica 21 Aprile 2024

Filippo Mosca resta in cella, confermate misure cautelari

Giudici della Romania hanno respinto la richiesta di domiciliari

Filippo Mosca resta in cella, confermate misure cautelari

Filippo Mosca resta in cella, confermate misure cautelari

Filippo Mosca resterà rinchiuso nel carcere di Porta Alba, a Costanza, in Romania. Per il giovane ventinovenne di Caltanissetta, recluso ormai da 10 mesi, dopo una condanna in primo grado a 8 anni e 3 mesi per traffico internazionale di sostanze stupefacenti, i giudici romeni hanno confermato le misure cautelari. Lo riferisce all'ANSA la madre Ornella Matraxia. Stessa sorte per l'amico Luca Cammalleri e per la ragazza italiana italiana che si era fatta recapitare il pacco nell'albergo di Filippo Mosca, al cui interno, invece che cosmetici, la polizia ha trovato 150 grammi di droga.