Fiducia nelle prospettive economiche Eurozona e Italia

L'indice ESI della Commissione europea ha registrato un incremento di 2,4 punti nell'Eurozona e di 1,8 punti nell'Ue. L'Italia ha registrato l'incremento maggiore, seguita da Spagna e Germania. L'indice EEE è leggermente migliorato a dicembre (+0,5 punti).

Sale fiducia nelle prospettive economie Eurozona e Italia
Sale fiducia nelle prospettive economie Eurozona e Italia

Lo scorso dicembre, l'Indice della Commissione Europea che misura la fiducia di imprenditori e consumatori nelle prospettive dell'economia (ESI) ha registrato un incremento di 2,4 punti nell'Eurozona e di 1,8 punti nell'insieme UE, attestandosi rispettivamente a quota 96,4 e 95,6 punti. L'incremento maggiore, tra le principali economie europee, è stato registrato dall'Italia (più 2,6 punti), seguito da quelli della Spagna e della Germania (più 2,4). In leggero miglioramento a dicembre anche l'indice che misura le attese per l'occupazione nell'UE (EEI), cresciuto di 0,5 punti a quota 102,4 (più 0,1 per l'Eurozona).