Fazzolari, leadership Meloni ribalta storia rapporti Ue-Africa

Forza simbolica straordinaria meeting Senato

Fazzolari, leadership Meloni ribalta storia rapporti Ue-Africa

Fazzolari, leadership Meloni ribalta storia rapporti Ue-Africa

"Giorgia Meloni oggi ha appena ribaltato duecento anni di storia europea: le risorse dei popoli africani devono rimanere in Africa e solo quelle in eccesso possono essere fornite all'Europa grazie a una cooperazione paritaria e non predatoria. È una rivoluzione mai vista". Lo afferma il sottosegretario alla presidenza Giovanbattista Fazzolari interpellato sul vertice Italia-Africa in corso al Senato. "La presenza dei capi di Stato e di governo africani ospitati nel Senato della Repubblica italiana ha una forza simbolica straordinaria. L'Italia torna protagonista nel contesto internazionale e a svolgere il suo naturale ruolo di ponte tra Europa e Africa nel Mediterraneo. Siamo molto fieri di questa iniziativa e dell'eccezionale lavoro svolto dal nostro presidente del Consiglio. Senza di lei questo appuntamento sarebbe stato impossibile. Clamoroso il riconoscimento del presidente dell'Unione Africana Azali Assoumani che ha dichiarato di riporre grande speranza nella "leadership illuminata" di Giorgia Meloni". "Dispiace solo - concluide - constatare che nessun governo italiano prima del nostro, in particolare quelli guidati dalla sinistra, abbia reputato di avviare un percorso di dialogo privilegiato con il continente africano. Tocca ora a noi recuperare questo ritardo".