Giovedì 18 Aprile 2024

F1:Sainz 'la vita è pazzesca, capito subito che avrei vinto'

Lo spagnolo scherza 'dovrei operarmi sempre di appendicite'

F1:Sainz 'la vita è pazzesca, capito subito che avrei vinto'

F1:Sainz 'la vita è pazzesca, capito subito che avrei vinto'

"Oggi è stata una bellissima gara. Mi sono sentito molto bene, anche se un po' rigido, fisicamente non è stato semplicissimo. Ma sono stato fortunato perché ho potuto gestire il passo più o meno da solo, ho gestito le gomme autonomamente. La gara è stata dura ma ovviamente sono molto felice e orgoglioso di tutta la squadra". Ecco le prime parole dal podio di Carlos Sainz dopo aver vinto il Gran Premio d'Australia con la Ferrari. "Sono felice di aver vinto davanti a Charles - aggiunge lo spagnolo - dimostra quanto lavoro abbiamo fatto. La vita è davvero pazzesca: prima il podio in Bahrain, poi l'appendicite, il rientro, questa vittoria…è davvero una montagna russa, ma sono felicissimo. Max (Verstappen, ndr)? Al primo giro ho capito che potevo stargli dietro e usare il Drs, che qui funziona molto bene. Poi lui ha perso tempo in curva 2 e 3 e l'ho passato. Subito dopo ha avuto problemi ai freni. Peccato, perché sarebbe stata una bella sfida per la prima posizione. Ma onestamente sono felice di portare a casa questa vittoria. Dovrei operarmi sempre di appendicite - ride Sainz - Ho capito che avrei vinto dal secondo giro. Mi sono accorto che eravamo veloci e potevamo gestire le gomme. Ovviamente c'è sempre il rischio di una bandiera rossa o di una safety car, ma la gara è andata via pulita. Mi è dispiaciuto per l'incidente di George, spero stia bene".