Ex premier Bennett, 'Aja è Affare Dreyfus del 21/o secolo'

'Uno spettacolo di ipocrisia, antisemitismo e vergogna'

La seduta della Corte di giustizia di oggi all'Aja è "l'Affare Dreyfus del 21/o secolo". Lo ha denunciato l'ex premier israeliano, Naftali Bennett, definendo la riunione "uno spettacolo di ipocrisia, antisemitismo e vergogna. E' stata Hamas che, senza nessuna ragione, il 7 ottobre ha attaccato, bruciato, ucciso e rapito israeliani. Eppure è Israele che è sotto accusa", ha detto. "Vergogna per coloro che prendono parte - ha concluso - a questa finzione".