Mercoledì 29 Maggio 2024

Europee: silenzio elettorale da mezzanotte del 7 giugno

Lo precisa una circolare del Viminale

Europee: silenzio elettorale da mezzanotte del 7 giugno

Europee: silenzio elettorale da mezzanotte del 7 giugno

Il silenzio elettorale per le Europee dell'8 e 9 giugno prossimi scatta da mezzanotte di venerdì 7 giugno. Lo precisa una circolare del Viminale in seguito a diversi quesiti in merito pervenuti. Di solito il silenzio elettorale parte infatti dalla mezzanotte del venerdì quando le elezioni sono domenica. In questo caso, i seggi apriranno sabato mattina, ma - indica la circolare - il decreto legge numero 7 del 2024 "considera giorno della votazione quello della domenica". Nel giorno precedente ed in quelli stabiliti per le elezioni, dunque, sono vietati "i comizi, le riunioni di propaganda elettorale diretta o indiretta, in luoghi pubblici o aperti al pubblico, la nuova affissione di stampati, giornali murali o altri e manifesti di propaganda".