Venerdì 21 Giugno 2024

Energia: Assoutenti, 'flop mercato libero, bollette più care'

La spesa per il gas fino a 300 euro in più all'anno a famiglia

Energia: Assoutenti, 'flop mercato libero, bollette più care'

Energia: Assoutenti, 'flop mercato libero, bollette più care'

Il mercato libero dell'energia elettrica e del gas si sta rivelando "un colossale flop" e le famiglie non stanno registrando benefici sul fronte della spesa in bolletta. Lo sostiene Assoutenti, che ha realizzato uno studio mettendo a confronto le attuali offerte degli operatori nelle principali città italiane, attraverso l'apposito portale messo a disposizione da Arera e Acquirente unico. Per quanto riguarda il gas, in nessuna città si registrano sul mercato libero opzioni più convenienti rispetto al regime di vulnerabilità regolato da Arera, ed entrato in vigore lo scorso 10 gennaio dopo la fine del mercato tutelato, analizza Assoutenti. Considerando le migliori offerte a prezzo fisso, la spesa per il gas risulta più alta fino a 300 euro all'anno a famiglia, in particolare a Catanzaro e a Roma, al top. Anche considerando le migliori offerte a prezzo a variabile, la spesa rimane più elevata di quella sostenuta nel regime di vulnerabilità, con l'aggravio maggiore che spetta sempre a Roma (+230 euro). Sul mercato libero dell'energia elettrica si assiste invece ad una concentrazione delle offerte che risultano omogenee su tutto il territorio, analizza ancora Assoutenti: rispetto alle tariffe in vigore sul mercato tutelato della luce, la maggiore spesa annua sul mercato libero è pari ad oltre 130 euro a famiglia.