È morto a 95 anni il grande fotografo Usa Elliott Erwitt

Maestro del bianco e nero, famose le foto di Marylin, Che, Nixon

Elliott Erwitt, considerato uno dei più grandi maestri della fotografia del 20/0 secolo, è morto a New York. Lo scrive il New York Times. Aveva 95 anni ed è deceduto nel sonno nella sua abitazione. Al secolo Elio Romano Erwitz, parigino di nascita, membro della Magnum Photos dal 1953, era famoso per le sue foto in bianco e nero di situazioni ironiche e assurde all'interno di ambienti quotidiani. Celebri i ritratti di Marylin Monroe, Che Guevara e Richard Nixon. Le sue opere fanno parte delle collezioni di importanti musei come Art Institute of Chicago, Nga a Washington Dc e il Cleveland Museum of Art.